L’Associazione Ferrara Musica è nata nel 1989 per volontà del Comune di Ferrara e del maestro Claudio Abbado, diventando in breve tempo una delle più importanti stagioni concertistiche italiane, nota in tutto il mondo per lo spessore e la qualità assoluta della sua proposta artistica.

La sua unicità nel panorama nazionale è stata sempre quella di dare residenza stabile a un’orchestra internazionale e dinamica. Dal 1989 al 1997 l’orchestra residente è stata la Chamber Orchestra of Europe (COE) e dal 1998 è subentrata la Mahler Chamber Orchestra (MCO). Entrambe sono tra le orchestre da camera più affermate a livello internazionale e richiestissime dalle più prestigiose sale da concerto di tutto il mondo. A partire dal 2018 è orchestra residente di Ferrara Musica la European Union Youth Orchestra (EUYO), fondata sempre da Abbado nel 1976.

Ferrara Musica organizza ogni anno una ricca stagione concertistica che va da settembre a maggio e che comprende circa 20 appuntamenti. Il cartellone propone le più importanti orchestre del mondo e un gran numero di brillanti solisti e acclamati direttori, dedicando uno spazio significativo anche ai giovani talenti specialmente in ambito cameristico.

L’obiettivo è, ieri come oggi, quello di offrire al pubblico concerti di altissima qualità, con un’attenzione tutta particolare all’accessibilità e al coinvolgimento dei giovani.

© Associazione Ferrara Musica/Marco Caselli Nirmal